Lettera di auguri scritta da Luca Tommasini ad un’amico

Auguri amico mio… e ben ritrovato… abbiamo lottato tanto per la nostra amicizia e abbiamo anche perso alcune battaglie… ma alla fine la guerra l’ha vinta il bene… quello che ti voglio e che tu vuoi a me. Buon compleanno super Diego 43 anni e sentirli tutti.
Di testa, di cuore, di amori, di sintetizzatori, di amici importantissimi di cui non potrei fare a meno, di persone incontrate, lasciate, perse, ritrovate, odiate, amate alla follia, di viaggi, di avventure, di bellezza, di baci, di baci, di baci e ancora baci, di sguardi, quelli in cui mi sono riconosciuto sempre in un nano secondo, di idee impossibili, di sgomitate, di studio, di mortacci tuaaaaaa, di sogni sognati, di risate senza fine, di lacrime (che fanno sempre chic), di scelte irrinunciabili, di intuizioni geniali, di toppe clamorose, di vittorie sofferte ca..o, di vaffa ai compromessi, di sconfitte, di vulcani islandesi, di locali notturni, di controlli sicurezza, di cene interminabili, di carezze incantevoli, di infatuazioni inutili, di donne incredibili, di notti insonni, di vestiti, di eleganza, di momenti difficili, di fatiche, di Roma, di realizzazioni stupende, di sudore, ma sopratutto di Musica, l’unica e sola donna della mia vita.
43 anni che sento tutti, come una spada affilata sul collo, pronta a scivolare tesa da una parte all’altra; 43 anni di cui non rinnego nemmeno un ca.. di giorno.
Credo che conti solo questo.

Lettera di auguri scritta da Luca Tommasini ad un’amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su
WhatsApp chat
Yes No