Come fare un Casting : consigli


La convocazione  per un casting per modelle ,attori, presentatori:  avviene tramite  via email o per telefono . Fate molta attenzione ai dettagli che verranno indicati  : il luogo. la data e la fascia oraria nella quale poter fare il casting,  ma soprattutto vengono date le indicazioni per il look.

La prima cosa a cui fare attenzione quando si va un casting è il trucco e parrucco,  la maggior parte delle volte viene indicato un look casual , ma non siate troppo naturali , cosa vuol dire non siate naturali : acqua e sapone, assolutamente no , non in  questo caso.

Ma attenzione a non presentatevi con la coda di cavallo, perché puntualmente come succede  ad ogni casting,  c’è la new entry , che arriva,  non avendo mai fatto un provino, e si presenta  con una coda  tutta perfetta, e puntualmente :  ” Tesoro potresti scioglierti la coda ” un classico .  Quindi  consiglio di  presentarvi semplicemente con i capelli lisci e puliti , durante il provino vi verrà chiesto di mostrare i profili,  quindi voi vi girerete di profilo ,raccoglierete i capelli da una parte e dall’altra e il gioco è fatto.

Un altro consiglio  è quello di avere sempre le mani curate perché ai casting, vi verrà chiesto di mostrare le mani avanti e dietro, quindi per le ragazze in genere  e le  modelle  no smalto ma al  naturale.

Secondo aspetto fondamentale è la outfit quando vi presentate ad  un provino cercate di essere sempre vestite con un vestitino , però niente di stravagante , per esempio se cercano la ragazza della porta accanto evitate di andare con il piumino e tacco 15 o  se cercano la ragazza che fa spinning, non prendete esempio da Ariana Grande in Said to Said.

Passiamo al momento clou del casting

La  presentazione :  la prima volta sarete ansiosi impacciati  e direte  un casino di cavolate,  tranquilli , perché tanto anche dopo anni di casting si sentono sempre un sacco di cavolate ma siate fiduciosi perché più casting farete, e più acquisirete esperienza siate sempre sempre  sorridenti e positivi

Raccontate chi siete che cosa avete fatto ma senza prolungarmi troppo,  poi verrà chiesto quali sono gli ultimi lavori fatti e Vi prego non dite se avete fatto delle comparsate . Raccontate solo ruoli da protagonisti .

Dopo la presentazione vi verranno appunto chiesto i profili e le mani che abbiamo visto prima e di fare una bella camminata fino in fondo per vedere la figura intera

Cosa fondamentale alla quale dare importanza : è la scena dopo la presentazione

Ma non sempre vi verrà indicata una scena da interpretare, se c’è un testo da memorizzare viene dato prima o tanto meglio vi viene allegato alla email  con le indicazioni del casting.

Mi raccomando siate concentrati non presentatevi  per giocare e ascoltate le direzioni del casting director . Evitate di copiare quelli prima di voi, cercate di essere originali e una  volta usciti dal casting non fatevi influenzare dalla vostra visione di come l’avete fatto, perché probabilmente quelli in cui pensavate di aver fatto male , vi assicuro che saranno andati bene , mentre quelli che magari direte sono stato bravissimo,  poi magari non succede nulla.

I giorni successivi possono succedere due cose la prima è che non succede assolutamente nulla quindi che non veniate contattati perché non siete piaciuti e quindi siete stati scartati,  la seconda ipotesi che anche molto più piacevole,  è quella che riceviate un’email da il vostro referente di agenzia con scritto “Sei stato opzionato ”

Questo vuol dire che sei tra i fortunati che sono piaciuti

Ora siamo  in attesa che il cliente scelga il suo preferito mentre giorni passano e se li ad aggiornare di continuo   la casella della posta rientrata. Finalmente arriva la notifica

E anche qui possono esserci due La prima è quella mi spiace la posizione è stata già assegnata  o la seconda sei stato confermato ce l’avete fatta e finalmente potrete organizzarvi con la produzione


Come fare un Casting : consigli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su
WhatsApp chat
Yes No